Centrovela Sailing Team a.s.d. circolo velico FIV sul Lago Maggiore (Verbano)

Centrovela Sailing Team A.s.d.
Circolo Velico F.I.V. sul Lago Maggiore

regate.net

© 2017 centrovela webmaster

C.S.T. NEWS - INFO DAL NOSTRO CIRCOLO

Benvenuti in regate.net, sito web del Centrovela Sailing Team Asd, circolo velico affiliato alla Federazione Italiana Vela con sede sulla sponda Lombarda del Lago Maggiore, a Cerro di Laveno, in provincia di Varese.
La nostra associazione organizza diverse regate e raduni velici, dispone di una squadra agonistica e, in collaborazione con il "Centro Vela", organizza corsi di vela per ragazzi ed adulti.
Tra le nostre principali manifestazioni, il Rally Velico del Verbano (regata internazionale ORC), la Verbano Skiff (riservata agli skiff) la Verbano Long Distance (per tutte le derive) ed il Raduno Velico di Natale.



Foto Verbano Skiff e Long Distance

Qui potete trovare le classifiche definitive e i link per scaricare le foto che il nostro superfotografo, Franco Proverbio, ha fatto durante la regata, della VERBANO SKIFF e della  VERBANO LONG DISTANCE.
Se avete bisogno di contattarlo, Franco è disponibile a  questa email: skyvan@hotmail.it

Verbano Long Distance 2107 - Act 5 CVISD

Il 17.9.2017 si tiene presso il nostro circolo velico l'ultimo Act del Campionato del Verbano Italo Svizzero derive (CVISD 2017).
La Verbano Long Distance parte da Cerro alle ore 8:30 sul percorso Cerro, Laveno, Belgirate, Cerro.
La regata è aperta a tutte le derive (giovanili e non) e gode del Patrocinio del Comune di Laveno Mombello.

Per Bando, Iscrizioni e Info andate qui.

In occasione della premiazione della regata si farà anche la premiazione di tutto il Campionato  (CVISD 2017), che è stato organizzato da: UVM Maccagno, CNC Caldé, CVCI Intra, LNI Varese, CST Cerro e CVI Ispra.

Verbano Skiff 2017 - 16/17 settembre

Sono aperte le iscrizioni alla Verbano Skiff 2017.
La regata si terrà il 16 e 17 settembre 2017 ed è aperta a tutti gli Skiff e ai Contender.
Il 16 pomeriggio si terranno 2 prove, mentre il 17 mattina ci sarà una prova "long distance".

Andate qui per tutte le info, l'iscrizione ed il Bando di regata.

La regata è organizzata con il Patrocinio del Comune di Laveno Mombello.

"Paola" vince il Rally Velico del Verbano 2017

Nuovo record del Rally Velico del Verbano per "Paola", di Aldo Rivolta e timonato da Marco Caverzasio, che vince superando il traguardo dopo 7h15m42s di regata.
L'imbarcazione dell'AVAV di Luino distanzia gli avversari allungando dopo le isole di Brissago.

Guarda il video della partenza e classifiche

Qui puoi vedere le foto della regata

RVV: comunicato Giuria N.1

Ad integrazione delle IdR punto 12.0 si comunica che in ore notturne il cancello di Cerro e la linea di arrivo saranno rese visibili come segue:
- La boa esterna arancione avrà una luce intermittente (preferibilmente arancione)
- La boa che delimita la zona interdetta dalla navigazione (NO sailing zone) avrà una luce intermittente bianca.

9° Rally Velico del Verbano - 1/2 luglio

Parte alle 17:00 del 1° luglio 2017 il Rally Velico del Verbano, regata velica notturna di 40 miglia tra Italia e Svizzera. Il Rally Velico, giunto alla sua 9^ edizione, è una regata velica internazionale riconosciuta dall'ORC (International ORC Event) e dalla Federazione Italiana Vela, col patrocinio del comune di Laveno Mombello.

Vai qui per tutte le info sul Rally Velico, qui per vedere il percorso, qui per iscriverti.

Sarà possibile seguire la regata, dalla nostra sede, attraverso RACE QS.
Scarica le ISTRUZIONI di REGATA.

CVIS derive 2016

CVIS derive 2016



Il Campionato del Verbano Italo-Svizzero derive inizia il 12 giugno a Ispra.


Trovate tutte le informazioni e il modulo di iscrizione sul sito  regate.net.




Raduno Velico di Natale 2015

Domenica 20 dicembre 2015, alle ore 9:30, nelle acque di fronte alla nostra sede, a Cerro, partirà il classico "Raduno Velico di Natale". Alla fine saranno premiati i primi arrivati e ci saranno omaggi, panettone e vin Brulé per tutti.
Vi aspettiamo!!
VAI QUI per il BANDO e le ISCRIZIONI


Raduno Velico di Natale 2104

Come tutti gli anni il 21 Dicembre avrà luogo il tradizionale "Raduno Velico di Natale".
Vi aspettiamo per fare una veleggiata insieme e scambiarci gli auguri in modo festoso.
A presto!
Qui trovate informazioni ed iscrizione al Raduno di Natale 2014

Triangolo di Cerro, 14 settembre mattina, ORC Club - libera

Domenica 14 settembre alle ore 8:20 parte la prima edizione del "Triangolo di Cerro". La regata, riservata ai cabinati e monotipi superiori ai 6 metri, avrà una classifica riservata alle imbarcazioni stazzate ORC Club ed una per quelle in classe libera metrica.
Il percorso è un "triangolo allungato" di 12 M da Cerro al Golfo di Laveno, poi Belgirate (Villa Carlotta) e di nuovo Cerro.
Qui trovate il bando e qui il modulo di iscrizione online.

6^ Verbano Skiff

Qui potete trovare informazioni e scaricare il bando della Verbano Skiff 2014.
La classica regata del nostro lago riservata agli "Skiff", giunta alla sua sesta edizione, comprende due prove a bastone il sabato pomeriggio e una "Long distance" di 12 miglia la domenica mattina.
La sera del sabato, si terrà la tradizionale cena (prenotarsi). Qui ci si può pre-iscrivere.

Classifiche, foto e filmati del RVV 2014

Potete trovare qui le classifiche, foto e filmati del RVV 2014.
Ringraziamo tutti i regatanti che hanno partecipato alla manifestazione e li aspettiamo per l'edizione dell'anno prossimo.

6° Rally Velico del Verbano

Sono aperte le iscrizioni per il Rally Velico del Verbano 2014.
Il Rally è l'unica regata notturna che si svolge sul Lago Maggiore ed è la più lunga, con oltre 40 miglia di percorso, attraverso tutto il Verbano, (da Cerro fino alle Isole di Brissago, poi  Belgirate e di nuovo Cerro).
Quest'anno è prevista anche la categoria "vele bianche" che avrà un percorso ridotto a 26 miglia (si gireranno i Castelli di Cannero al posto delle Isole di Brissago).
Ulteriori informazioni potete trovarle qui.
Potete andare a questa pagina per iscrivervi

Partenza ore 17:00 del 5 luglio: vi aspettiamo!!
Scarica il Bando

Raduno di Natale 2013

27 imbarcazioni provenienti da tutto il Lago Maggiore (da Cannobio a Lisanza) hanno partecipato al Raduno Velico di Natale 2013. Numerose anche le ottime torte salate portate dai partecipanti che sono state premiate e poi "divorate" durante la premiazione insieme a panettone, spumante e vin brulé.
Il raduno ha tagliare il traguardo per  primo "Forever G" di Talacchini seguito da "Random" di Vossen e "Fuori di Testa" di Baldi.
Al rinfresco è seguita l'estrazione dei "doni natalizi" offerti dai nostri sponsor Anna Brovelli Nautica, Fantini, Sportway, Walter Zerla e Lariovela, che ringraziamo ancora per l'impegno profuso ed i numerosi regali messi a disposizione. 
Un ringraziamento a tutti i partecipanti a cui auguriamo un 2014 sempre in planata!

Raduno Velico di Natale 2013

Vi ricordiamo che il 22 dicembre si terrà dalle 9:30, nelle acque antistanti il CST, il classico Raduno Velico di Natale. Siete tutti invitati a partecipare: panettone, spumante, vin brulè e un ricordo per tutti offerto dai nostri sponsor "Anna Brovelli Nautica" e "Lariovela". Vi aspettiamo !!!

qui trovate il bando
e qui potete iscrivervi



Importante: sondaggio regate

Allo scopo di migliorare l'edizione 2014 del Campionato Velico Italo-Svizzero ed essere sempre più vicini alle esigenze dei regatanti, abbiamo creato un breve formulario dove ogni regatante può inserire le proprie preferenze e suggerimenti/osservazioni.
Vi preghiamo vivamente di compilarlo (vi prenderà al massimo 2 minuti) e di permetterci così di organizzare regate sempre più rispondenti alle vostre aspettative.
Grazie mille!

QUI trovate il modulo del sondaggio

N.B. il sondaggio è aperto a TUTTI I REGATANTI (non solo a quelli iscritti al CVIS)

Premiazione CVIS 2013

Altre foto della premiazione le trovate sulla pagina Facebook del Campionato.

https://www.facebook.com/groups/571229719568267/

Campionato Velico Italo-Svizzero: risultati

Si è concluso domenica 20 ottobre il Campionato Velico Italo-Svizzero 2013, International ORC Event realizzato in collaborazione con FIV, SwissSailing, ISAF, UVAI e ORC. Nonostante il tempo incerto e la leggera pioggia, il vento, variabile e oscillante da Nord a Nord-Ovest, permetteva comunque di portare a termine le due prove previste più le due di recupero in programma. Nella classe ORC R "Old Fox" di  Murizio Catalani vinceva la 1^, 3^ e 4^ prova, mentre la 2^ prova vedeva primeggiare "Itaca" di Massimo Graziano. Nella classe ORC M1 "Druid Magic" di Robert Eckstein e "Sultan of Wind" di Felice Peveri si alternavano alla vittoria nelle varie prove.
Un particolare ringraziamento va al Comitato di Regata formato da Enea Beretta e Lanfranco Soma ed all'Associazione Velica Monvalle che ha messo a disposizione la propria barca giuria.
Ringraziamo Franco Proverbio che ha curato in modo impeccabile tutti i servizi fotografici della manifestazione.
Potete trovare qui le classifiche di giornata e finali del campionato.
Qui alcuni brevi filmati delle ultime tre prove.

CVIS 2013: ultima giornata di regate

Domenica 20 ottobre alle 8:30 inizia l'ultima giornata di regate del Campionato Velico Italo-Svizzero 2013. Sono previste 2 prove a bastone più, eventualmente, 2 prove di recupero. Le previsioni meteo sono favorevoli, potete scaricare qui le Istruzioni di regata.
La premiazione del campionato si terrà  sabato 26 alle 18:30 presso la sede del C.S.T. (ricordatevi di prenotare per la cena).

5^ prova del CVIS: Old Fox di misura su Druid Magic

A Cerro, sotto la pioggia e con un vento regolare da Nord intorno ai 10 nodi, si è svolta la 5^ prova del Camponato Velico Italo-Svizzero, che prevedeva un "triangolone" tra la sede del C.S.T., la punta Sud del golfo di Laveno e Belgirate. Il comitato aspettava che il vento si stendesse in modo uniforme per dare la partenza della regata alle 09:44. Old Fox di Catalani vince percorrendo le 11 miglia del percorso in 1h34' precedendo Druid Magic di Eckstein di soli 18 secondi (circa 4 minuti in tempo reale). Seguono Aloha Spirit di Brughera e Chanchito di Virelli.
La classifica generale provvisoria vede al comando in classe M1 Sultan of Wind seguito da Chanchito, Druid Magic ed Eneide. In classe R Old Fox guida la classifica su Gaia, Aloha Spirit e Itaca.
Il prossimo appuntamento è per il prossimo 29 settembre a Brissago (Yacht Club Locarno)
Qui le classifiche aggiornate (di giornata e generali).

"Old Fox" vince il 5° Rally Velico del Verbano

Un'edizione del Rally caratterizzata dal poco vento, vede 20 imbarcazioni alla partenza e solo 11 all'arrivo.

Soffione, Sultan of Wind, Zephyrus e Random i vincitori nelle altre classi

Qui puoi vedere le classifiche e qui le foto.

5° Rally Velico del Verbano

Parte sabato 22 giugno, davanti alla sede del CST a Cerro, il 5° Rally Velico del Verbano, regata notturna di 42 miglia, attraverso il Lago Maggiore. Ogni imbarcazione sarà munita di un sistema di posizionamento satellitare GhostWay che le permetterà di essere seguita passo per passo durante tutta la regata.
Potete fare le iscrizioni on-line direttamente da qui: ISCRIZIONI RVV2103 entro venerdì 21.
Per le informazioni, il percorso e/o per scaricare il bando e le istruzioni di regata andate alla pagina:  RVV2013
Gli iscritti al CVIS 2013 sono automaticamente iscritti anche al Rally Velico e devono solo dare conferma, via email, della partecipazione.

Dalle 15:00 alle 16:15 presso la sede del CST, aperitivo per i concorrenti e consegna dei GhostWay.
Ore 17:00 partenza!

N.B. potrete vedere le fasi di partenza le Rally Velico 2013 direttamente dalla webcam del Centro Vela.

CVIS 2013 ...arrivederci al Rally Velico

Purtroppo, l'ottima organizzazione messa in pista a Brissago dallo Yacht Club Locarno e dal suo presidente Markus Blaesi, non è stata premiata dal vento. Solo quando le oltre 20 imbarcazioni presenti stavano tornando alla base, il foehn (previsto dalla meteo) si è deciso ad increspare il Nord del Lago Maggiore. Delusione sia per i regatanti che per l'organizzazione.

La prossima tappa del CVIS 2013 è il 22 giugno per il Rally Velico del Verbano che, con le sue 42 miglia, è attualmente la regata più lunga che si svolge sul nostro lago. La partenza è attesa per le 17:00 e gli equipaggi dovranno dare il meglio di se durante la navigazione notturna.
RAGGIUNGI IL GRUPPO DEL CVIS SU FACEBOOK!!

Situazione dopo le prime due regate

Si sono svolte nelle giornate del 28 aprile ed 1 maggio le prime due regate del Campionato Velico Italo-Svizzero 2013 evento internazionale ORC e metrica. 
Dei 24 iscritti si sono presentati alla partenza 17 equipaggi che hanno sfidato il cattivo tempo e le ancor peggiori previsioni. Nonostante tutto si è riusciti a portare a termine regolarmente due prove, (una domenica ed una mercoledì), che hanno messo a dura prova gli equipaggi, tra piovaschi, venti di temporale ed improvvise bonacce.
Nell'ORC si sono distinti nella prima prova Old Fox di Catalani (vincitore in reale), Druid Magic di Eckstein e Gaia di Citterio. Nella seconda Sultan of Wind di Peveri, Tato Express di Scascighini (vincitore in reale) e Jena di Della Torre. 
Nella libera metrica entrambe le prove sono state vinte da "Due Teste" di Brunazzo-De Guidi.

Potete andare qui per classifiche e qui per le foto.

CVIS 2013 - Briefing e aperitivo

Per gli iscritti al Campionato, sabato 27 Aprile, alle ore 18:00, presso la sede del C.S.T. si terrà il briefing per gli equipaggi, seguito da un breve aperitivo.
Sarà anche l'ultima occasione per regolarizzare le iscrizioni. Ricordiamo che tutti i componenti dell'equipaggio devono avere la tessera FIV in corso di validità.
PARTENZA: Domenica 28 aprile ore 8.30

Quantum Svizzera sponsor del Campionato


Quantum Svizzera sponsorizza il Campionato Velico Italo-Svizzero 2013, offrendo ai primi classificati delle tre classi ORC (M1-M2- R) un buono sconto di SFr.500 sull'acquisto di una nuova vela o di SFr. 300 su una riparazione.

CVIS 2013: in attesa delle regate....

Grazie alla indiscussa competenza di Nicola Sironi e Francesco Albasser ed alla fattiva partecipazione dei concorrenti si sono concluse le operazioni di stazza per gli iscritti all'ORC Club. 
I moduli con le misure sono stati inviati all'UVAI che provvederà ad emettere i certificati. Non appena ne saremo in possesso provvederemo a renderli pubblici inserendoli sul sito. 
Ringraziamo tutti per la collaborazione ...... arrivederci al 28 per la prima regata!

Le iscrizioni per chi vuole regatare in "libera metrica" chiuderanno il 26 Aprile 2013.

CVIS: Stazza Day e Aggiornamento

Si sono chiuse il 31 marzo le iscrizioni al Campionato Velico Italo-Svizzero 2013 ORC con la registrazione di 20 imbarcazioni di cui 15 in classe ORC Club (vedi iscritti).
Di queste, 2 battono bandiera Francese, 5 bandiera Svizzera, 2 bandiera Inglese e 11 Italiana.

Il 30 marzo si è svolto a Brissago lo "stazza day" organizzato dallo Yacht Club Locarno, con la presenza dello stazzatore ORC svizzero sig. Bruno Frank.

Lo "stazza day" organizzato dal CST si terrà 

domenica 7 Aprile dalle ore 10:00 presso la nostra sede 

Saranno presenti Nicola Sironi e Francesco Albasser, rispettivamente chief measurer e stazzatore dell'ORC.

Ricordiamo che sono ancora aperte le iscrizioni per chi vuole regatare in "libera metrica", sia per tutto il campionato che per la formula "3 regate" (chiuderanno il 26 Aprile 2013).

CVIS 2013 - Riapertura Iscrizioni e elenco iscritti

Grazie alla disponibilità dell'UVAI che ci ha promesso di riuscire ad emettere i certificati ORC Club nell'arco di 2/3 settimane, abbiamo riaperto le iscrizioni al Campionato fino a domenica 31 marzo 2013. Siamo così in grado di accogliere coloro che non erano riusciti ad iscriversi per tempo.
Potete trovare qui l'elenco degli iscritti che sarà aggiornato man mano.

Lo "stazza day" in Svizzera si terrà il 30 marzo a Brissago.
La data delle stazze in Italia sarà comunicata non appena possibile .

Il CVIS 2013 è un ORC INTERNATIONAL EVENT

CVIS: info aggiuntive


Sabato 2 febbraio si è svolta, presso la nostra sede, la presentazione del Campionato con la partecipazione di una quarantina di regatanti.
Grazie alla competenza e preparazione dei presenti sono statI posti diversi e validi interrogativi riguardanti sopratutto l'ORC.

Per rispondere e chiarire in modo completo ogni dubbio, sono state aggiunte una ventina di domande/risposte, alla nostra
PAGINA DELLE F.A.Q. (domande poste di frequente).

Campionato Velico Italo-Svizzero 2013 ORC - metrica

in collaborazione con il  Y.C.Locarno,  sotto l'egida della Federazione Italiana Vela e della Swiss Sailing, abbiamo il piacere di presentare il
  
Campionato Velico Italo-Svizzero 2013 ORC/Metrica

che si svolgerà  nelle acque italiane ed elvetiche del Verbano. 
Per informazioni e Regolamento potete andare qui:

Sabato 2 Febbraio 2013, alle ore 17.30  presso la nostra sede
  
insieme  al Y.C.LO., terremo una  presentazione rivolta a tutti gli armatori, i timonieri e gli equipaggi interessati, e dove sarà possibile porre domande e chiedere ogni informazione al riguardo.

Al termine è previsto un breve rinfresco
Buon vento ... e buon inizio di 2013!

Verbano Skiff 2011 - Comunicato Finale

Trentacinque i nodi di vento misurati intorno alle 15:00 dalla stazione meteo di Cerro di Laveno in occasione della “Mergozzata” di sabato 17 Settembre. Tenuto conto della posizione della centralina e della distanza dal campo di regata si puo’ ragionevolmente ipotizzarne una quarantina per il centro lago. Questa la situazione che i regatanti degli Skiff si sono venuti a trovare proprio mentre andavano a chiudere la prova di giornata della Verbano Skiff. Ma andiamo con ordine. Sino alle 14:30 di sabato nulla faceva presagire che di li a una mezzoretta si sarebbe scatenato il finimondo. Nel volgere di una manciata di minuti lo specchio acqueo prospiciente Cerro e’ divenuto un ribollire di frangenti. Le previsioni meteo davano temporali locali verso sera associati a venti del primo quadrante di scarsa intensita’. Nulla dunque di particolarmente impegnativo, ma si sa il diavolo fa le pentole ma non i coperchi. Alle 13:45 la regata organizzata dal Centrovela Sailing Team ha regolarmente preso il via, cosi le due classi Skiff e mini Skiff hanno potuto dare inizio alla loro avventura sotto una buona inverna (termica da sud). In occasione della chiusura del primo passaggio la folla assiepata sulle rive del lungolago esultava per le belle performance di questi atleti. Solo una decina di minuti piu tardi nel fondo valle un’ombra scura si addensava facendo presagire un cambio di condizioni. Il servizio di assistenza in acqua allertato dal presidente di Comitato di Regata Enea Beretta intensificava il pattugliamento preparandosi a correre in aiuto delle imbarcazioni. In occasione dell’arrivo dei ragazzi della classe RS-Feva le prime sferzate che pero’ non hanno impedito ai bravissimi equipaggi di terminare la loro regata anche se il rientro a terra per alcuni di loro e’ stato a dir poco rocambolesco. A seguire gli Skiff in piena burrasca con le imbarcazioni che volavano a grande velocita’ verso il traguardo. “una cosa inverosimile. Da noi simili burrasche si preannunciano addirittura tre giorni prima” le parole del timoniere dell’equipaggio ISO giunto dalla vicina Liguria. “Impegnativa certamente questa prova, ma devo ammettere che non mi sono mai divertito tanto” cosi l’equipaggio del Laser4000 giunto primo in reale sul traguardo. Alla fine grazie alla perizia dei regatanti e alla professionalita’ dell’Assistenza tutto si e’ potuto concludere nel migliore dei modi. Nella giornata successiva era in previsione un long distance, purtroppo il vento si e’ fatto attendere e quando e’ arrivato era piuttosto debole e con evidenti mollane nel basso lago. La prontezza del Comitato di Regata con la collaborazione dei timonieri ha permesso di salvare la competizione grazie ad un rapido cambio di formato. Alla fine dunque tutti contenti con due belle prove portate a termine in condizioni assai differenti. In occasione della cerimonia delle premiazioni tante le strette di mano e le pacche sulle spalle a dimostrazione della grande stima nei confronti di chi con spirito di abnegazione si e’ prodigato perche’ tutto si potesse svolgere per il meglio. Sentita la cerimonia delle premiazioni soprattutto nei confronti dei giovani velisti della classe Feva. A premiare quest’ultimi l’Assessore allo Sport del Comune di Laveno Mombello Ente patrocinante la manifestazione Dott. Roberto Bianchi che ha elogiato i giovani velisti per la bravura dimostrata nel gestire una condizione meteomaria assai difficile.Qui le classifiche e qui le fotodi Francesco Bersi 
(Uff. Stampa Centrovela Sailing Team Asd - Enea Beretta)

17-18 Settembre - Verbano Skiff

Locandina Verbano Skiff
Fino tre anni fa non esisteva sul Verbano un evento velico dedicato espressamente alle performanti derive di origine australiana genericamente definite skiff. I circoli rivieraschi non potendo contare su  classi ancora strutturate non se la sentirono di “imbarcarsi” in questa esperienza. Ci volle la determinazione unitamente ad un pizzico di follia di un gruppo di appassionati velisti di stanza presso il Centrovela Sailing Team perche’ potesse nascere e svilupparsi questo particolare tipo di regata. “Partivamo dalla consapevolezza che difficilmente avremmo coperto i costi legati alla regata. Potevamo contare unicamente sulle poche barche della nascente classe ISO, nonostante cio’ il desiderio di promuovere una nuova classe ci spinse a dedicarci anima e corpo alla programmazione e realizzazione dell’evento” cosi il responsabile sportivo del CST Massimo Ferrario. A distanza di qualche anno gli ISO si sono triplicati e con essi hanno fatto la loro prima apparizione i laser 4000 una manciata di Buzz qualche 49ER un paio di musto skiff e addirittura un 18 piedi australiano. Il Verbano dunque si e’ messo rapidamente in pari con il resto dei laghi prealpini ragion per cui il verbano skiff ha raggiunto la piena maturazione.  Marco Monciardini presidente della classe ISO e socio del sodalizio cerrese decise di promuovere da subito l’evento e la classe mettendo a disposizione ogni anno un ISO completo di tutto punto. Gli interessati anche quest’anno dovranno contattare per tempo la segreteria del CST per i dettagli. Anche la formula dell’evento doveva distinguersi, ragion per cui si penso’ di dedicare la giornata di sabato alle regate a bastone con inizio alle 13:30 nello specchio acqueo antistante Cerro. Per la domenica invece per sfruttare appieno le caratteristiche di queste veloci imbarcazioni si decise per una long distance sul triangolo Cerro – Laveno – Belgirate – Cerro. La formula ritenuta valida nella prima edizione non fu piu cambiata. Nel frattempo il Centrovela si doto’ di RS-Feva e un buon numero di TERA permettendo ai corsisti di partecipare alla regata. Non v’e’ dubbio che la presenza di questo bel gruppo di ragazzi ha ulteriormente impreziosito l’evento al punto che l’Assessorato allo Sport del Comune di Laveno presieduto dal Dott. Roberto Bianchi dallo scorso anno ha deciso di patrocinare la regata. Tra gli eventi collaterali piu graditi dai partecipanti, segnaliamo la serata di gala organizzata presso un rinomato ristorante della zona alla quale partecipano regatanti, familiari ed amici (prenotazione obbligatoria). E per coloro che non avessero ancora rinnovato il tesseramento obbligatori alla Federazione Italiana Vela, il Circolo propone come per la passata stagione il pacchetto Tessera FIV + Visita Medica + Iscrizione alla regata al prezzo promozionale di Euro 60. Il Bando di regata, il modulo di iscrizione e ulteriori indicazioni sono reperibili sul sito dell’associazione all’indirizzo www.centrovela.it.
(Uff. Stampa Centrovela Sailing Team Asd - Enea Beretta)

Appassionante l’edizione 2011 del Rally Velico del Verbano

E’ Druid Magic il plurivittorioso Cork GBR1720 di Robert Eckstein con Denis Potemkim e Pino Bovio ad aggiudicarsi la vittoria in classe A al Rally Velico del Verbano la regata in notturna andata in scena lo scorso 2 e 3 Luglio sul lago Maggiore sotto l’egida del Centrovela Sailing Team Asd con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Laveno Mombello e il sostegno di Regione Lombardia. Come per le precedenti edizioni Lariovela.it e Ghostway sono stati rispettivamente Media e Technical Partner dell’evento alla quale hanno preso parte una sessantina di appassionati velisti provenienti per la maggior parte dal centro lago. La regata e’ stata caratterizzata da condizioni meteorologiche particolarmente favorevoli con una buona inverna alla partenza che ha lasciato spazio alle montive durante la notte e un tramontana di 5 metri nella parte finale della regata. A dirigere la competizione il Comitato di Regata presieduto dall’Ufficiale Enea Beretta coadiuvato dal collega Silvio Duma unitamente al presidente del CST. L’evento e’ stato seguito in diretta grazie ai sistemi di posizionamento Ghostway installati su ogni singola imbarcazione. Chiedendo le credenziali d’accesso al responsabile tecnico di lariovela.it e’ possibile rivedersi tutte le fasi della regata. In classe B e’ ITA2503 Itaca il J92S di Graziano Massimo con Zannoni Elena ed Gariboldi Laura a salire sul gradino piu alto del podio dopo un estenuante match race con ITA 2812 il Franchi 28 OD di Sella Gabriele con Volta Pietro, Galafassi Silvia, Cardani Armando e Quattrone Annunziato. Una lotta che ha visto i due bravi timonieri navigare sempre a poche lunghezze di distanza nonostante le 14 ore e poco piu di regata. “Non v’e’ dubbio che Gabriele e il suo equipaggio sono stati in gamba a starmi davanti per la maggior parte della regata. Non mi sono mai divertito cosi tanto e di cio’ ringrazio gli organizzatori del Centrovela Sailing Team e il Comitato di regata” cosi ha dichiarato il timoniere del bellissimo J92S in occasione della cerimonia delle premiazioni. Giunto sulla linea di arrivo con soli 3min e 30s di distacco il Franchini OD ha dovuto cedere il podio all’avversario perche’ poteva contare sul premio del 12% sul tempo che il comitato organizzatore ha assegnato per tutte le imbarcazioni in crociera. Ma il Rally Velico del Verbano e’ stata anche una regata che ha visto sfidarsi equipaggi in doppio. Un’autentica sfida nella sfida che alla fine ha dato ragione ad ITA49 Zolletta il Fax Zuanelli di Buno Marco coadiuvato dal giovane figlio Federico. Tripla soddisfazione dunque per questi intrepidi marinai che non hanno avuto alcun dubbio su come condurre la regata! Un sentito Bravo con tanto di pacca sulla spalla al giovane Federico Bruno e’ giunto anche dall’Assessore allo Sport del Comune di Laveno Mombello, Roberto Bianchi, presente sia in occasione della partenza che alla premiazione, dove ha ricordato l’impegno del Comune per lo sviluppo della nautica sul Lago ed ha anticipato l’organizzazione di una futura crociera diportistica Laveno - Luino. Da ricordare, infine, la vittoria di Marco Sacchi in classe Meteor su un percorso ridotto Cerro - Castelli di Cannero - Cerro. La gloriosa classe che conta una quarantina di imbarcazioni sul Maggiore ha disputato la tappa del Campionato del Verbano. Info, foto, Classifiche e molto altro ancora su www.centrovela.it


(Uff. Stampa Centrovela Sailing Team Asd - Enea Beretta)

2-3 Luglio 2011- Rally Velico del Verbano

La regata del vero sailorman
Il giusto equilibrio tra tradizione e innovazione, insieme alla suggestiva atmosfera che aleggia tra la gente di mare o di lago; vedete un po’ voi, rende il Rally Velico del Verbano una manifestazione unica nel suo genere. Non vi sono percorsi tiratissimi, le distanze sono dilatate e con essi anche i tempi di percorrenza. E’ un modo del tutto diverso d’affrontare una regata, senza contare che buona parte del percorso avviene in notturna, pertanto cambia sostanzialmente il modo di percepire il vento, le vele, il lago. “Tradizione” perche’ la manifestazione e’ stata ideata proprio per riprendere la memoria delle regate notturne che negli anni ‘70 - ‘80 si svolgevano sul Lago Maggiore quali la “Maxiverbano”, la “Crociera del Verbano” o le prime “Regate del Nostromo. “Innovazione” perche’ ogni anno il comitato organizzatore di stanza presso il Centrovela Sailing Team di Cerro di Laveno propone nuove soluzioni tecniche o di formato, nella consapevolezza che solo lavorando sodo si ottengono buoni risultati. La tecnologia, non fine a se stessa ma a servizio soprattutto della sicurezza, e’ presente fin dalla prima edizione con i dispositivi Ghostway . Questi tracciatori satellitari permettono, al Comitato di Regata e anche a chi e’ rimasto a terra e ne chiede le credenziali, di “vedere” in tempo reale su una mappa posizione, velocità e rotta dell’intera flotta ; un servizio offerto dallo Sponsor
Lariovela.it. Tutti possono partecipare alla competizione, purchè armatori o timonieri di cabinati a vela di lunghezza fuori tutto maggiore di 5,9 m. Anche le barche da crociera diffusissime sul Verbano , quelle che nelle regate tradizionali partono gia’ perdenti, gareggiano al RVV con ottime possibilita’ di giungere sul podio perche’ è previsto per loro un abbuono del 12 per cento sul tempo di percorrenza. Come per le passate edizioni la suddivisione delle classi avverra’ in base alla LFT su due gruppi : fino agli 8 metri Gruppo A, oltre, Gruppo B. Chi partecipa in equipaggio in doppio potra’ contare su una classifica a parte, in ragione della maggiore difficolta’ nel condurre il cabinato. Su percorso ridotto (Cerro- Castelli di Cannero – Cerro) regateranno anche i meteor. Il responsabile della flotta del Verbano Marco Sacchi ha chiesto ed ottenuto dai suoi affiliati di inserire la prova nel campionato estivo. Ma la vera novita’ di quest’anno e’ che la regata fa parte del campionato “Verbano Ranking List” col rango di “Crociera del Maggiore”. “Siamo certamente interessati ad espandere la platea dei partecipanti ” cosi il Direttore Sportivo CST Massimo Ferrari “anche perche’ piu siamo piu ci divertiamo. Ci teniamo pero’ a precisare che abbiamo aderito a questo ambizioso progetto perche’ lo condividiamo nelle sue linee generali”. Unitamente alla metrica verra’ dunque stilata una classifica in tempo compensato adottando il sistema a compensi Yardstick 2011 del Lago Maggiore con la suddivisione prevista dal protocollare VRL. Cosa aggiungere se non augurarci di averVi con noi, del resto se ci avete seguiti fino a qui significa che dentro di voi arde la scintilla del vero sailorman. Fatevi dunque ammaliare dal fascino della navigazione in notturna, non perdete l’occasione di condividere questa bella esperienza con altri vostri Amici. E per entrare subito in sintonia con il Clima della manifestazione Il giorno della partenza dalle 10 alle 12.30 vi aspettiamo per un aperitivo in compagnia tra vecchi e nuovi amici.
Informazioni piu dettagliate, il Bando di Regata il modulo di iscrizione e tanto altro e’ reperibile nel sito dell’associazione (www.centrovela.it) nelle pagine dedicate all’evento. La Manifestazione gode del patrocinio e sostegno di partners istituzionali quali Regione Lombardia, Assessorato allo Sport e Turismo del Comune di Laveno Mombello e Federazione Italiana Vela. (Enea Beretta – Uff. Stampa Centrovela Sailing Team)

3° Meeting Optimist 2011 - Comunicato finale

Una strepitosa giornata!     Classifiche  Foto
Una quarantina i ragazzi della classe Optimist che hanno preso parte  al 3° meeting organizzato per loro questo fine settimana dal Centrovela Sailing Team Asd di Cerro di Laveno.Un bel colpo d’occhio per chi ha avuto la fortuna di vedere questi intrepidi timonieri all’opera sin dalle prime ore della mattinata di domenica nel prato antistante il lungolago. Complice una giornata strepitosa dal punto di vista della meteo, si sono potute disputare tutte le prove in programma: tre per gli juniores e due per i cadetti. Intorno alle 9:30 il via della prima regata sotto una leggera tramontana e una inusuale corrente a favore che ha dato del filo da torcere agli accaniti  timonieri  della classe Juniores. Ma Andrea Totis della Lega Navale di Mandello del Lario non si e’ lasciato intimorire dalle difficili condizioni del campo e si e’ portato a casa da subito un meritatissimo primo posto. Per i Cadetti e’ Virginia Zanetto della Lega Navale di Arona a primeggiare sin dalle prime battute. Completato il primo turno di regate il Comitato di Regata presieduto dall’Ufficiale Enea Beretta ha rimandato a terra i ragazzi per il pranzo organizzato per loro dal comitato organizzatore presso il ristorante a lago. L’inverna (vento termico da sud n.d.r) non si e’ fatta attendere tant’e’ vero che per mezzogiorno il campo e’ stato completamente riposizionato per le successive prove. “Avendo sfruttato entrambe le termiche locali i ragazzi hanno regatato nelle condizioni piu disparate e cio’ ha contribuito a regolarizzare la competizione” cosi uno degli allenatori al seguito della comitiva. Le prove pomeridiane sono state quelle piu spettacolari sotto il profilo della tattica per la particolarita’ del campo sottocosta soggetto ad improvvisi salti di vento. In questo caso sono stati per cosi dire i locali ad avvantaggiarsene. Corna Nicolo’ Juniores della Lega Navale di Arona e’ stato strepitoso nella seconda prova giungendo primo con un distacco di una trentina di lunghezze dal secondo. In occasione della terza ed ultima prova Totis Andrea della LNI Mandello del Lario ha messo a segno un ulteriore primo posto che gli e’ valso il podio (1,3,1). Nella generale segue Piro Francesco della LNI Milano (2,6,3) e Sessa Clelia della LNI Arona (7,2,7). Sul Podio dei cadetti Virginia Zanetto LNI Arona (1,1), Venini Alessandro LNI Mandello (2,4), Ligteringe Theo AVAS Lovere (6,2). “Un grazie particolare a voi timonieri e ai vostri allenatori per aver accolto il nostro invito ad essere qui a regatare in questa splendida location. Un grazie sentito a tutti coloro che hanno reso possibile questa manifestazione a cominciare dell’Assessorato allo sport del Comune di Laveno Mombello che ci ha seguiti nel disbrigo delle pratiche per le necessarie autorizzazioni, ha patrocinato l’evento, ha messo in palio il premio per il piu piccolo timoniere e ci ha pregiati della presenza del Consigliere delegato allo Sport, Gino Camarda. Un doveroso grazie a tutto lo staff della Federazione Italiana Vela che ha gestito con competenza  la regata.  Infine un doveroso  grazie al nostro Sponsor Giuliani che ha messo in palio lo stupendo carrello optimist donato al piu bravo timoniere tra i piccini della classe cadetti” cosi Massimo Ferrario del CST aprendo la cerimonia delle premiazioni. E dopo le foto di rito un abbondante spuntino a chiusura di una giornata memorabile.
(Enea Beretta - Uff. Stampa Centrovela Sailing Team Cerro di Laveno)

29 Maggio - Cerro - Tutto pronto per il 3° Meeting Optimist


Mancano pochi giorni all’evento, ma il Comitato Organizzatore del Centrovela Sailing Team di Cerro di Laveno e’ ormai pronto ad accogliere la festante carovana di ragazzi della classe optimist. Quest’anno l’associazione di classe ha scelto per loro questa fantastica location per dare vita al terzo meeting. La cittadina e’ collocata nel Comune di Laveno Mombello a 3 Km SUD da Laveno proprio di fronte alle stupende isole Borromee e dispone di un lungolago attrezzato di scivoli e spiaggia adatti per alare qualsiasi tipo di deriva. L’area verde a prato e’ sufficientemente estesa ed e’ ombreggiata da piante secolari. Uno scorcio che apre il cuore a chi sa veramente apprezzare la natura! Sul lato strada che costeggia la passeggiata sono disponibili un gran numero di parcheggi riservati dalle 18.30 di sabato 28 alle 19.00 di domenica 29 (e’ necessario esporre il pass ) Il personale del Centrovela Sailing Team sara’ a disposizione negli stessi orari per qualsiasi necessita’. Il Circolo dispone di foresteria con 15 posti letto previa prenotazione. Proprio di fronte alla zona alaggi ci sono i seguenti alberghi : L’angolo dei Pescatori e Albergo Ristorante Miralago. Ma chi si ferma anche solo per qualche ora a Cerro non puo’ non andare a visitare il museo della ceramica posto a poche decine di metri dal lungolago. La Civica Raccolta di Terraglia è ospitata nel Palazzo Perabò, villa costruita alla fine del 1500 a pianta rettangolare che si articola su due piani disposti intorno ad un cortile centrale e che presenta un doppio loggiato con archi e colonne di gusto rinascimentale. In questa porzione di lago nelle giornate solive spirano tipicamente i due venti termici del Verbano. La tramontana da NW che si alza al mattino verso le cinque e dura sino alle undici circa e l’inverna da SUD che spira dalle due pomeridiane per cessare intorno alle 17.30. Sono venti che generalmente soffiano a regime di brezza dunque adatti a questa tipologia di regate. Il campo verra’ posizionato a poche centinaia di metri dalla riva per permettere agli appassionati di assistere alla regata. Molto utili per l’ormeggio dei gommoni degli allenatori (e’ necessario che compilino il modulo di accreditamento per scendere in acqua) il pontile galleggiante posto di fronte alla Club house del Centrovela Sailing Team. Sono altresì disponibili su richiesta alcune boe per l’ormeggio temporaneo a poche decine di metri dal pontile. Il Circolo dispone di ampi spazi coperti, servizi e docce. Le preiscrizioni dovranno pervenire in segreteria entro il 28 maggio e regolarizzate non oltre le ore 08:00 della mattina di domenica 29. Il segnale di avviso della prima prova e’ previsto per le ore 9:00. Si cerchera’ di sfruttare la tramontana per dare corso ad una o due prove al massimo poi si tornera’ a terra e verso mezzogiorno verra’ distribuita una pastasciutta per tutti. Giusto il tempo per ristorarsi poi via a completare il programma sotto l’inverna.. Sono previsti premi per i primi tre classificati di ogni categoria , primo femminile cadetti e juniores. Tra i primi verra’ estratto un carrello optimist delle carpenterie metalliche Giuliani .Altri premi a sorpresa. La manifestazione e’ patrocinata dall’Assessorato allo Sport del Comune di Laveno Mombello.
(Uff. Stampa Centrovela Sailing Team)
Vai agli articoli precedenti...